25 Settembre 2020
percorso: Home

PELLAMI DI CLASSE

Con il nome di “ pelle “ si indica quel tessuto naturale che ricopre e protegge gli organi vitali degli animali detto anche “ tessuto epiteliale “ costituito da cellule disposte in modo da formare delle membrane che, senza la minima discontinuità, ricoprono le superfici aderendo perfettamente.
Nel tessuto epiteliale si distinguono due zone dette epidermide e derma : la prima è costituita da parecchi strati di cellule in cui non penetrano vasi sanguigni ma solo terminazioni nervose; la seconda , che è posizionata sotto l’epidermide, è composta da un reticolo di fibre elastiche e di cellule congiuntive , ed è la parte utile alla trasformazione nei vari tipi di pellami.
INALTERABILE NEL TEMPO
---------------------------------------------------------------------------------------------------


La grana naturale della pelle , non trattata artificialmente con vari sistemi di copertura o di stampa, anche dopo i molteplici procedimenti di concia e tintura, rimane inalterata , in quanto che l’elasticità ,anche dopo procedimenti di usura, riporta la pelle allo stato originario.
Questo effetto non sussiste assolutamente quando la pelle è artificialmente trattata , in quanto le coperture o le stampe impediscono, dopo trazione, il rientro del materiale e , all’usura, sono sottoposte alla perdita totale dell’ effetto.
UN MORBIDO MANTO CHE RESPIRA
---------------------------------------------------------------------------------------------------

La pelle, conciata e tinta rispettando la sua più assoluta naturalezza evidenzia :
- Fiore integralmente scoperto, privo cioè di ogni qualsiasi protezione e rifinizione
- Poro assolutamente libero di respirare , per cui il manufatto così ottenuto , rispetta la maggiore permeabilità all’aria ed al sudore.
- Mano grassa perché ottenuta per esaltazione dei grassi naturali contenuti nella stessa pelle. Se viceversa, il fatto fosse ottenuto per penetrazioni di alcooli o di altre sostanze chimiche, essendo queste volatili, nel tempo si asciugano , rendendo così la pelle secca e rigida.

siti web by www.ideositiweb.it